Banksy – We are all fakes!

Arte della sovversione o sovversione dell’arte?

Una giornata per festeggiare l’uscita del primo documentario catastrofico sulla Street Art: Exit Through the Gift Shop di Banksy.

Mercoledì 16 novembre nella Cattedrale della Fabbrica del Vapore di Milano si terrà WE ARE ALL FAKES! – Arte della sovversione o sovversione dell’arte?, una giornata organizzata da Feltrinelli e Pfa Film in collaborazione con MADEINART, interamente dedicata  alla Street Art e ad uno dei suoi dei suoi protagonisti più bizzarri e anticonformisti: l’artista inglese Banksy.

L’appuntamento è stato ideato in occasione dell’uscita in Italia del Dvd di Exit Through the Gift Shop (collana Feltrinelli Real Cinema), uno dei più provocatori film realizzati sul mondo dell’arte, diretto da Banksy. Per l’occasione sono state organizzate due proiezioni del film proprio alla Fabbrica del Vapore, alle 20.30 (su invito) e alle 22.30 (accesso libero fino ad esaurimento posti), dopo un breve intervento di presentazione del celebre e misterioso regista, alle 20.

Le proiezioni avverranno nella  Cattedrale della Fabbrica del Vapore, dove è esposta la monumentale opera di Anish Kapoor, Dirty Corner, prodotta dal Comune di Milano e da MADEINART e curata da Gianni Mercurio e Demetrio Paparoni (fino all’8 gennaio 2012). Dalle 20.00 l’installazione sarà visibile ad ingresso ridotto (4€ e non 6€).

Inoltre, nel programma della serata un live painting di OZMO, uno dei pionieri della street art italiana e il primo a portare questa corrente in un contesto istituzionale. Accanto all’intervento dell’artista anche la presentazione dell’opera Phoebe Zeitgeist appare a Milano – azione di strada/video-foto, installazione teatrale abitabile di PhoebeZeitgeistTeatro, realizzata in collaborazione con Fondazione Mudima e Teatridithalia.

  • Contacts

    Milano
    Via Podgora 13
    Tel. +39 0255180894
    Fax. +39 0255181476
    info@madeinart.it
  • Madeinart sostiene la Fondazione Banco Alimentare
    sostienila anche tu!